Un nuovo modo per pulire i sanitari

Mi piace sperimentare nuovi modi di pulire. Soprattutto quando c’è qualcosa che non mi piace e mi pesa.

Ad esempio non mi piace pulire i sanitari in bagno, con la pezza che si inzuppa, sposta lo sporco qua e là e va continuamente sciacquata.

La conclusione a cui sono arrivata è quella quindi di pulire direttamente senza pezza, ma solo con mani protette da guanti.

Spruzzo il detergente, lo spalmo bene con le mani, poi sciacquo.

Io mi trovo benissimo! I vantaggi sono più di uno:

  • trovo meglio lo sporco: sui sanitari bianchi il calcare non si vede, ma si sente sotto le dita;
  • riesco ad arrivare meglio negli angolini;
  • i guanti puliscono via bene lo sporco grazie al loro tratteggio anti-scivolo;
  • non ho una pezza che porta in giro residui di sporco e/o di detergente;
  • non ho una pezza da manovrare e sciacquare;
  • infine, mi piace il contatto più diretto. È un po’ come lavarsi la faccia il mattino.

 

Solo alla fine, dopo aver pulito e sciacquato con le mani, passo con un panno asciutto per asciugare e lucidare dentro e fuori 😁 .

Ps: per il WC mi fa un po’ impressione usare le sole mani e quindi utilizzo la carta igienica  😜

 

7 pensieri riguardo “Un nuovo modo per pulire i sanitari

  1. Mmm… questa tecnica non mi convince affatto, che ti prende Linda? Le nostre nonne avrebbero mai pulito il bagno in questo modo? Credo che i metodi “antichi” alla fine risultino sempre i migliori o__< piuttosto se alla fine devi asciugare ugualmente, puoi usare il metodo di pulizia degli alberghi (credo) : un pezzo di scottex imbevuto di alcool e via..

    Liked by 1 persona

      1. Non aso, è come lavare i piatti senza spugnetta, fai la stessa cosa? O pulire che so, le persiane solo coi guanti, ma quando mai? No no è un metodo che mi si addice.
        Vado a rileggere il manuale di pulizie del monaco buddista per vedere cosa dice..^__^

        Liked by 1 persona

  2. Ciao Linda,
    Mmmmhhh non saprei, sinceramente pulisco i sanitari in pochi istanti senza pensarci troppo.
    Spruzzo il prodotto nel lavandino, nel bidet e nella vasca, nel wc faccio scendere il prodotto apposito; attendo qualche minuto (magari nel frattempo svolgo altre faccende come rifare i letti) quindi passo un panno spugna e via con acqua calda. Non vado troppo negli angoli o in punti che non vedo e nel wc faccio fare tutto al prodotto apposito, nella ciambella e nel bordo agisco come se dovessi pulire il bidet. Mi basta così, voglio dire è noioso comunque farlo, l’ideale sarebbe farlo fare a qualcun’altro 😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...