Dimagrire senza stress: rallentare la forchetta

image

Quando mangiamo, il nostro stomaco comincia ad avvertire la sensazione di sazietà dopo circa 20 minuti, indipendentemente da cosa e quanto abbiamo ingerito.

Ne consegue che mangiare lentamente è senz’altro una strategia vincente nella lotta contro i chiletti di troppo.

Non si tratta solo di masticare a lungo.

Io ho notato che mangio troppo velocemente anche per un altro motivo: appena infilata una forchettata in bocca, comincio subito a “caricare” di cibo quella successiva. Non mi accorgo nemmeno di ciò che ho in bocca in quel momento: sono impegnata a preparare il prossimo boccone.

Da domani, voglio cambiare questa mia brutta abitudine: mentre mangio, mi concentrerò su ogni boccone, sul sapore, sulla consistenza, perché nutrirsi è un modo per prendersi cura di sé, non è una gara per riempire un contenitore il più velocemente possibile.

Da domani, voglio volermi bene ancora un pochino di più! ^_^

4 thoughts on “Dimagrire senza stress: rallentare la forchetta

  1. Ottima soluzione, ti assicuro che funziona… L’unico problema è che siamo abituati a mangiare velocemente, lo facciamo in automatico, quindi ci dobbiamo proprio concentrare tanto per non farlo…
    Però è assolutamente utile… In bocca al lupo e facci sapere come va 🙂

    Maira

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...