La mente è fatta per avere delle idee (+ calendario stampabile)

gtd david allen detto fatto

 

“La mente è fatta per avere delle idee, non per conservarle.”

David Allen

La nostra mente è come la nostra casa: se vogliamo che funzioni bene e che si prenda cura di noi, dobbiamo tenerla libera e leggera.

Affinché ci sia spazio per nuove idee e nuovi pensieri è necessario sgomberare la mente.

Per prima cosa dobbiamo abbandonare ansie, rimpianti e preoccupazioni, semplicemente vivendo nel presente.

In secondo luogo, bisogna liberarla da note, appunti, date, ecc… Per questo tengo sempre con me agenda e calendario per segnare cose da fare, ispirazioni e idee. In questo modo la mia mente non è impegnata a ricordare e io posso concentrarmi su ciò che sto facendo. Ed è proprio nel momento in cui sono occupata a fare qualcosa con la mente libera da altre distrazioni che – magari all’improvviso – mi vengono le idee migliori. ^_^

Succede anche a voi?

 

 – CALENDARIO DI OTTOBRE –

CALENDARIO OTTOBRE STAMPABILE

 

Uscire dal bozzolo per volare come farfalle (+ video)

zona di confort

 

Abbiamo tutti una zona di confort, ossia un insieme di luoghi/azioni/situazioni in cui ci muoviamo quotidianamente e in cui sentiamo ormai a nostro agio.

Frequentiamo sempre le stesse persone, facciamo sempre lo stesso tipo di vacanze, leggiamo sempre lo stesso genere di libri, ecc….

Tutto così è più semplice e meno faticoso. Le nuove esperienze invece ci fanno paura, ci mettono in imbarazzo, non sappiamo cosa aspettarci.

La vera vita però è lì, in quello che non abbiamo mai fatto finora.

Ogni volta che facciamo qualcosa di nuovo ci emozioniamo, ci sorprendiamo, il battito cardiaco accelera e ci sentiamo vivi!

Io ho deciso di provare – ogni volta in cui ne ho l’occasione – a mettere il naso fuori dalla mia zona di confort.

E questo è uno dei motivi per cui ho deciso di “buttarmi” e di partecipare all’evento organizzato da APOI – Impara ad organizzarti…divertendoti! – mettendoci pure la faccia in un video di presentazione (qui insieme alle mie colleghe Emanuela Tirabassi e Francesca Pansadoro)!

Un paio di anni fa non ne avrei avuto il coraggio….invece ora l’ho fatto e (anche se non vincerò il premio Oscar per la mia interpretazione) mi sono divertita e ho fatto una nuova esperienza.

Se vi va, ci vediamo a Roma l’8 ottobre (io sarò nel corner “Casa organizzata”)…intanto vi lascio un anticipo della mia faccia qui!! ^_^

A ciascuno il proprio (+ settimana stampabile)

agenda settimanale stampabile

 

Sento spesso persone lamentarsi del fatto di non riuscire a tenere un’agenda o un calendario in casa su cui segnare appuntamenti.

Bene, il mio consiglio allora è quello di sperimentare. ^_^

Ci sono tante formati e tanti varianti possibili, forse non hanno trovato ancora la soluzione più adatta a loro.

Ad esempio io uso un calendario mensile in casa, ma ho un formato giornaliero per la mia agenda personale.

Non siamo tutti uguali: ognuno di noi deve scoprire gli strumenti organizzativi più adatti a sé, come un abito su misura.

E voi invece? Con che formato vi trovate meglio?

 

 – PLANNER SETTIMANALE (AUTUNNO) –

 

calendario settimanale stampabile

Io non faccio mai errori

fare errori

 

L’inizio della scuola elementare di mio figlio mi ha fatto ripensare al mio percorso scolastico.

Quello che posso dire è che non ho mai dato il 100% a scuola. In classe seguivo abbastanza le lezioni, ma una volta a casa c’era sempre qualcosa di più stimolante e immediatamente gratificante che studiare.

Insomma, andavo avanti facendo il minimo indispensabile per portarmi a casa dei voti decenti.

Soltanto all’università ho dovuto cominciare a impegnarmi sul serio, perché ascoltare il professore in aula non mi bastava più. I primi 2 anni li ho passati alla ricerca del metodo di studio più adatto a me e soltanto gli ultimi 2 sono andati davvero bene.

Ripensando al mio passato scolastico sono dispiaciuta. Avrei potuto fare e dare di più.

Ma ormai che ci posso fare? Posso solo cogliere questa lezione e cercare di studiare tutto ciò di cui ho l’opportunità. Anche stare accanto a mio figlio mentre fa i compiti può essere per me un’occasione da non sprecare (tanto, in materie come la geografia, sono davvero a livello di scuola elementare ^_^ ).

Credo sia inutile stare a piangere sul latte versato. Ero giovane e avevo un’altra testa.

Ma tutto serve. Ho imparato quanto sia brutto avere delle lacune e che ogni volta che mi trovo davanti a qualcuno che può insegnarmi qualcosa ne devo approfittare il più possibile.

Quindi, io non faccio mai errori, faccio solo esperienze che mi servono per fare meglio la volta successiva. ^_^

 

 

Buone abitudini per la scuola (+ orario stampabile)

orario scuola stampabile

 

Questo lunedì il mio bimbo ha cominciato la scuola elementare.

Do molta importanza all’istruzione e vorrei insegnare a mio figlio a partire col piede giusto.

In particolare, ci sono abitudini che vorrei fargli acquisire, affinché con il tempo proceda poi in autonomia:

  1. andare a letto presto e preferibilmente sempre alla stessa ora;
  2. fare una sana colazione prima di andare a scuola;
  3. organizzare uno spazio in casa dedicato unicamente allo svolgimento dei compiti e alla sistemazione del materiale scolastico;
  4. controllare ogni pomeriggio – insieme a mamma e papà – il diario per verificare i compiti da fare e il libretto scolastico per le comunicazioni casa/scuola;
  5. preparare lo zaino la sera prima di cena (dopo è troppo stanco).

 

Per rendere più semplice l’ultimo punto, nell’orario settimanale, sotto ogni giornata, ho lasciato uno spazio in cui scrivere cosa ci va nello zaino a seconda delle materie.

La trovo una cosa utilissima, ma ammetto che l’idea non è mia: è stata suggerita nel gruppo Facebook Organizzatips. (se siete iscritti a Facebook, lo trovate qui)

Ecco il nostro orario settimanale (naturalmente in bianco….) se volete stamparlo anche per i vostri bambini:

– ORARIO SETTIMANALE SCOLASTICO LUN/VEN –

 ORARIO SCOLASTICO STAMPABILE

 

– ORARIO SETTIMANALE SCOLASTICO LUN/SAB –

ORARIO SCOLASTICO STAMPABILE