Dimagrire senza stress: cambiamo obiettivo!

Ci mettiamo a dieta per perdere tot chili, per la prova costume o per entrare in una taglia 42….

Viviamo questo percorso come un sacrificio in vista di uno scopo.

Invece, il viaggio verso una meta ambita, può diventare anch’esso piacevole.

Pensiamo a quanto stiamo facendo del bene al nostro corpo, mangiando sano e senza eccessi.

Da domani il nostro obiettivo deve essere “mi tratto bene perché me lo merito” e non “faccio sacrifici per perdere peso”.

Se mangiare bene e fare attività diventa una nostra abitudine, i chili caleranno senza sforzo, anche con qualche sgarro ogni tanto.
(Ve lo dice una che ha perso 9 chili nell’ultimo anno ^_^ )

Dimagrire senza stress: no agli avanzi

(Perché a volte, sono solo le piccole abitudini sbagliate a regalarci quei chiletti di troppo)

Io cerco sempre di ridurre al minimo gli sprechi alimentari, ma a volte qualcosa rimane nei piatti e non può essere riutilizzato in alcun modo.

La mia vecchia abitudine sbagliata era quella di mangiare questi avanzi mentre sparecchiavo, perché buttarli mi sembrava uno spreco.

Tuttavia, mangiare qualcosa di cui non ho voglia, in un momento in cui non ho più fame, non è altrettanto uno spreco?? Allora, a questo punto, meglio che quel cibo vada sul mio girovita oppure nel bidoncino del compost?