Al lavoro sui prossimi taccuini

Sabato sono tornata nuovamente da Fabricharte. Mi è stato utile ripassare il procedimento per la costruzione di un libro.

In più, Andrea mi ha prestato il suo telaio e mi ha mostrato come usarlo al meglio (visto che ora ho anch’io il mio in lavan-legatoria 😁).

A parte che devo imparare a essere più precisa nei fori di uscita durante la cucitura, per il resto mi è piaciuto tantissimo!!

 

 

Ora quello che mi piacerebbe fare a casa è continuare a esercitarmi.

In particolare, mi piacerebbe creare taccuini un po’ diversi dal solito, utilizzando materiale in parte di recupero:

  • vecchi quaderni
  • cartoncini per archivi
  • perfino sacchetti per il pane

carta pane

E tanto altro ancora che vi sverlò più avanti!

 

Ne verranno fuori libricini originali, non per tutti, ma solo per chi ha tanta, tanta creatività! 😊😊