Chi semina raccoglie?

Dice il detto “chi semina raccoglie”.

Ma è davvero così? Cioè, voglio dire, detta così sembra sia sufficiente mettere un semino sottoterra, tornare dopo qualche mese e trovare una pianta rigogliosa.

Non mi pare funzioni così nella vita reale.

Io la vedo più “chi semina e poi cura diligentemente ogni giorno, raccoglie“.

Credo sia inutile dire “vorrei una casa bella e in ordine”, ammazzarsi di lavoro per un intero fine settimana e poi tornare a fare la vita di prima: la casa tornerà esattamente come prima.

È inutile dire “questo è il mio traguardo”, oppure “questa cosa per me è davvero importante”, se non le si dona ogni giorno attenzione.

I gesti eclatanti fanno scena, colpiscono e possono anche fare piacere, ma è la cura quotidiana che dedichiamo a ciò che ha valore per noi che farà la differenza ❤️‍❤️‍

E a 2 giorni dal nostro anniversario di nozze (il 17 ottobre) questo post lo voglio dedicare a mio marito, perché la nostra vita – sia la nostra di coppia che quella di famiglia con i bambini – possa proseguire così, con Amore e attenzione reciproci giorno dopo giorno.

 

 

2 pensieri riguardo “Chi semina raccoglie?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...