L’acido citrico per la pulizia del bagno

Vorrei eliminare un bel po’ di prodotti chimici dalla mia casa, che per anni è stata invasa da flaconi di plastica di ogni genere.

Cerco soluzioni alternative e naturali per pulire. Ogni tanto, online trovo ricette complicatissime, con ingredienti sì naturali e ecologici, ma quasi impossibili da trovare nei negozi e con procedimenti che richiedono troppo tempo per me.

Una soluzione semplice e efficace che ho scoperto è stata l’acido citrico. La sua funzione principale è quella di sciogliere e rimuovere il calcare, quindi è perfetto per la pulizia del bagno.

Nel negozio sotto casa io ho trovato questo. È in polvere e suddiviso in bustine.

acido citrico fronte

 

acido citrico retro

La polvere – diluita con acqua – può essere utilizzata in vari modi:

  • come spray anticalcare per le superfici (ma non utilizzare su marmo, legno, pietra e cotto);
  • come anticalcare e come ammorbidente nella lavatrice;
  • come spray per la pulizia di vetri e specchi;
  • per la pulizia del WC.

Per preparare lo spray ho utilizzato un vecchio contenitore che avevo in casa.

acido citrico spray

Ho riportato istruzioni e dosaggi sul mio Home Bullet Journal per avere sempre tutto a portata di mano.

istruzioni acido citrico

acido citrico home bullet journal

Insomma, per me è perfetto per la pulizia veloce quotidiana dei bagni!

Per il vostro HBJ potete copiare le istruzioni dal mio, oppure acquistare lo stampabile su Etsy:

l'acido citrico in bagno pic

 

Non avete ancora un taccuino? Niente paura, anche quelli sono in vendita nello shop! Ogni pezzo è unico e completamente realizzato a mano.