Imparare ad aspettare il piacere

Forse il benessere in cui viviamo ci ha un po’ infiacchite.

Sembra che non siamo più abituati a lottare per raggiungere i nostri obiettivi.

La fatica ci spaventa e l’attesa è insopportabile.

Per questo preferiamo ciò che ci dà piacere subito, a ciò che va conquistato con il tempo.

Cioè, preferiamo una piccola gratificazione immediata

  • ad esempio sdraiarci sul divano a guardare la TV

a una gratificazione maggiore ma faticosa da conquistare

  • ad esempio prenderci cura della nostra casa.

La buona notizia è che disciplina e forza di volontà si possono allenare e migliorare giorno dopo giorno.

Il segreto sta nel comportarsi in maniera coerente con quelli che sono i propri obiettivi di vita, senza lasciarsi distrarre da tutte quelle tentazioni che danno un piacere soltanto effimero.