Superare la fatica

A volte cadiamo in veri e propri circoli viziosi.

Ci sono mestieri che non facciamo mai perché ci sembrano troppo faticosi.

La verità però sta nell’esatto contrario. Noi pensiamo:

  • è troppo faticoso, quindi non lo faccio mai

mentre invece è:

  • non lo faccio mai, quindi è faticoso.

Cioè, in casa in realtà i mestieri davvero faticosi sono davvero pochi. Ci sono lavori che ci sembrano pesanti (per me ad esempio pulire il bagno) fintanto che non ci abituiamo a farli con regolarità.

A quanto pare è solo una questione di allenamento. Quindi, se un mestieri di casa ci sembra faticoso, basta continuare a farlo finché non ci sembrerà più così 😉

6 pensieri riguardo “Superare la fatica

  1. Sante parole 🙂 che valgono per qualsiasi altra attività che ci sembra pesante. Io, per esempio, lo sperimento ogni volta con mia figlia che non vuole leggere in inglese perché dice che è troppo faticoso: troppe parole che non conosce, uso continuo del vocabolario….. se invece lo facesse tutti i giorni, in poco tempo avrebbe un vocabolario talmente ampio da poter leggere tutto senza problemi e necessita di google translator :-).

    Liked by 1 persona

  2. Uhm. Io ci ho chiamato il blog, con quel nome: CircoloVizioso. E voglio continuare a considerarlo un complimento, ma chiaramente lì si parla di vizi e piccoli piaceri della vita, pulire il bagno è tutt’altro… 😀
    Comunque hai ragione, le cose noiose, se fatte più spesso cercando di trovarci dei pregi, rischiano di diventare un po’ meno noiose e un po’ più piacevoli. Basta dar loro il verso giusto, no? 🙂

    Liked by 1 persona

  3. Ciao! Ho iniziato a leggere un altro libro di Trabucchi, Perseverare è Umano, che inizia con questa bella poesia di Gianni Rodari che mi sembra adatta all’argomento:
    Questo è quel pergolato
    e questa è quell’uva
    che la volpe della favola
    giudicò poco matura
    perchè stava troppo in alto.
    Fate un salto,
    fatene un altro.
    Se non ci arrivate
    riprovate domattina,
    vedrete che ogni giorno
    un poco si avvicina
    il dolce frutto:
    l’allenamento è tutto.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...