Amare se stessi

Spesso ci lamentiamo perché il resto della famiglia non apprezza ciò che facciamo ogni giorno per loro.

Ma noi invece lo apprezziamo?

Io da questa sera proverò un nuovo “esercizio”, come suggerito nel libro Il codice della mente straordinaria di V. Lakhiani.

L’autore consiglia di pensare ogni sera a una nostra qualità o a un’azione che ci hanno reso orgogliose di noi. Se in quel momento non c’era nessuno a notare o a apprezzare ciò che abbiamo fatto, i complimenti ce li facciamo da sole.

Tutte noi abbiamo una bambina interiore che ha continuamente bisogno di sentirsi amata e coccolata. E chi meglio di noi può farlo? ❤️‍

Non diamo per scontate tante piccole cose che portiamo a termine tutti i giorni: lavare i piatti, incastrare tutti gli impegni nell’arco di una giornata, prendersi cura di un bimbo ammalato o impiegare il doppio del tempo a pulire una cucina perché abbiamo preparato una torta insieme ai nostri bambini.

Siamo straordinarie nella nostra quotidianità, ma troppo spesso che ne dimentichiamo. Ringraziamoci ogni sera per la persona meravigliosa che siamo e per tutto ciò che abbiamo fatto. ❤️‍

7 pensieri riguardo “Amare se stessi

  1. E invece proprio ieri sera dicevo a mio marito che quando arriverò alla fine dei miei giorni saprò di non aver realizzato niente nella vita (tranne due figlie) e mi pare di aver sempre fatto le scelte sbagliate, non ho continuato gli studi, non ho fatto un lavoro che mi piaceva e che mi realizzasse, non ho fatto esperienze personali, non ho avuto la pazienza di aspettare…….e altre cose.Non so, spesso mi sento così e mi dico che ormai è tardi per ricominciare da capo e mi consolo pensando che nessuno si soffermerà a riflettere su questo mio sentimento quando arriverà quel giorno,.

    Liked by 2 people

  2. Bene, ci proverò anch’io a fare questo piccolo “esercizio”!
    Non siamo abituate a farci i complimenti, spesso siamo più inclini a farci “l’esame”! 🙂
    Mi fa pensare a quei colloqui di lavoro, in cui ti chiedono “Mi dica tre pregi e tre difetti su di lei”. E di solito in queste circostanze uno non è mai del tutto sincero… Perché sa di essere giudicato in base alle risposte che darà! Ma con noi stessi possiamo e dobbiamo essere sinceri. Abituarsi a pensare a qualcosa di positivo su sé stessi aiuta ad incoraggiarsi e anche a fare meglio secondo me!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...