Piano di pulizie: settimana “bagno”

La prossima settimana con il piano di pulizie per la casa torniamo ai bagni: mi piace occuparmene perché non c’è niente di meglio che usare un bel bagno pulito!!

Vi ricordo: ogni giorno dedichiamo un po’ di tempo alle nostre routine, più altri 10-20 minuti per una missione come da piano settimanale.

In questo modo, senza sentire troppo la fatica, nel giro di qualche settimana le nostre case saranno trasformate!

Routine e missioni del giorno vanno eseguite velocemente, senza ricercare la perfezione: non devono mai diventare compiti pesanti, altrimenti ci passerà la voglia di ripeterli ancora nei giorni successivi!

In questo modo i risultati arriveranno un po’ più lentamente, ma saranno duraturi!

Allora pronte?

Ecco il piano da aggiungere alle routine giornaliere:

LUNEDì 27 GENNAIO:

  • concentriamoci su ciò che è “a vista” nel nostro bagno: accanto al lavandino, sopra le mensole, nei vari cestini che abbiamo… Facciamo un po’ di decluttering (c’è qualcosa che non ci serve? che non ci piace? di cui possiamo fare a meno? via via via!), diamo una pulita ai nostri ripiani e risistemiamo ciò che si è salvato dal nostro decluttering in maniera carina.

MARTEDì 28 GENNAIO:

  • siamo di nuovo in bagno: oggi puliamo vetri, specchi, termosifoni ed interruttori: una pezza in mano, una spruzzata di detersivo ed una passata velocissima sono più che sufficienti e se avete bambini da occupare mentre voi lavorate vi potranno “aiutare” a pulire i termosifoni senza fare danni!

MERCOLEDì 29 GENNAIO:

  • ora passiamo a ciò che è più “interno”: dedichiamoci al contenuto di un cassetto o di un’anta degli armadietti del bagno e procediamo come lunedì: decluttering, pulizia e riordino! Inoltre, diamo una passata ai sanitari in quei punti in cui non arriviamo di solito durante la routine giornaliera.

GIOVEDì 30 GENNAIO:

  • ora mancano solo i pavimenti. Puliamoli bene anche dietro/sotto i mobili. Aspirapolvere, scopa, mocho…fate quello che volete in base al tempo che avete, ma fatelo!

VENERDì 31 GENNAIO:

  • venerdì rimaniamo in bagno: come sono messe le piastrelle delle pareti? Sicuramente riusciremo a trovare almeno 15 minuti per una veloce passata! 😉

SABATO 1 e/o DOMENICA 2 FEBBRAIO: SALVATAGGIO CASA

  • stirare
  • pulire i bagni
  • spolverare velocemente i ripiani “a vista”
  • spazzare e lavare i pavimenti “calpestabili”
  • cambiare le lenzuola
  • fare la spesa.

 

planner pulizie bagno(2)

planner pulizie bagno(3)

planner pulizie bagno(4)

 

 

10 modi per usare i Social Network in maniera consapevole

I Social Network sono belli e buoni oppure brutti e cattivi? Non esiste una risposta…tutto dipende dall’uso che ne facciamo noi.

I Social Network sono solo un mezzo e sta a noi scegliere per che scopo utilizzarli:  per perdere tempo dimenticandoci di tutto ciò che ci sta attorno (magari per rimandare un compito importante che non abbiamo voglia di affrontare) oppure per socializzare, scoprire cose nuove e dedicarsi un momento di svago.

La nuova abitudine che ho introdotto il mio Home Bullet Journal questa settimana è l’utilizzo dei Social Network in maniera più consapevole. Ecco come:

  1. rallenta lo scroll e sii presente mentre scorri la time line: non limitarti a vedere, ma fermati a guardare;
  2. leggi le captions e cerca di imparare qualcosa di nuovo;
  3. usa il tempo in modo consapevole: trova quello che stavi cercando e poi scollegati;
  4. stabilisci un tempo massimo giornaliero da passare sui Social Network e rispettalo;
  5. segui soltanto profili che elevano il tuo spirito, perché ti insegnano qualcosa di nuovo, perché ti divertono o magari semplicemente perché mostrano immagini affascinanti che ti fanno sognare;
  6. nei tuoi post, diffondi positività e bellezza;
  7. cerca interazioni vere e sincere;
  8. ricorda che dietro ogni profilo c’è una persona vera con i propri sentimenti e la propria storia;
  9. non collegarti quando sei in compagnia di altre persone (soprattutto se sono bambini);
  10. non dimenticare che qualsiasi immagine tu pubblichi e qualsiasi cosa tu scrivi rimarrà per sempre (e no, non vale cancellare, che tanto qualcuno ha già fatto uno screenshot).

E a proposito di questo ultimo punto, è fondamentale ricordarsi dei bambini e di chi non si può tutelare. So che è divertente condividere le loro facce buffe, le loro marachelle e le loro prime scoperte, ma quando saranno grandi, saranno felici che tutta la loro infanzia sia cosa pubblica?

A me non farebbe piacere.

usare i social consapevolmente(1)

usare i social consapevolmente(2)

usare i social consapevolmente(3)

 

Piano di pulizie: “settimana camera da letto”

Dopo la settimana dedicata alla cucina, con il piano di pulizie ci spostiamo nella nostra camera da letto.

Quotidianamente, dedichiamoci alle nostre routine, più altri 15-20 minuti per una missione come da piano settimanale (che trovate qui sotto).
In questo modo, senza sentire troppo la fatica, nel giro di qualche settimana le nostre case saranno trasformate!

Vi ricordo che routine e missioni del giorno vanno eseguite velocemente, senza ricercare la perfezione: non devono mai diventare compiti pesanti, altrimenti ci passerà la voglia di ripeterli ancora nei giorni successivi!
In questo modo i risultati arriveranno un po’ più lentamente, ma saranno duraturi!

Allora pronte?
Ecco il piano con le missioni giornaliere da aggiungere alle routine:

LUNEDì 20 GENNAIO:

  • concentriamoci su ciò che è “a vista” nella nostra camera matrimoniale: su comodini, comò, cassettiere, mensole, ecc.. Facciamo un po’ di decluttering (c’è qualcosa che non ci serve? che non ci piace? di cui possiamo fare a meno? via via via!), diamo una pulita ai nostri ripiani e risistemiamo ciò che si è salvato dal nostro decluttering in maniera carina.

MARTEDì 21 GENNAIO:

  • siamo di nuovo in camera matrimoniale: oggi puliamo vetri, termosifoni, specchi ed interruttori: una pezza in mano, una spruzzata di detersivo ed una passata velocissima sono più che sufficienti e se avete bambini da occupare mentre voi lavorate vi potranno “aiutare” a pulire i termosifoni senza fare danni!

MERCOLEDì 22 GENNAIO:

  • ora passiamo a ciò che è più “interno”: dedichiamoci al contenuto di un cassetto o di un’anta dell’armadio e procediamo come lunedì: decluttering, pulizia e riordino!

GIOVEDì 23 GENNAIO:

  • ora mancano solo i pavimenti. Puliamoli bene anche dietro/sotto i mobili. Aspirapolvere, scopa, mocho…fate quello che volete in base al tempo che avete, ma fatelo!

VENERDì 24 GENNAIO:

  • questo venerdì diamo un’occhiata alle tende della nostra casa. Quali hanno bisogno di essere pulite? Tiriamole giù e mettiamole in lavatrice! Mentre queste si lavano, noi diamo una bella passata con una pezza (o quello che volete) alle nostre porte!

SABATO 25 e/o DOMENICA 26 GENNAIO: SALVATAGGIO CASA

  • stirare
  • pulire i bagni
  • spolverare velocemente i ripiani “a vista”
  • spazzare e lavare i pavimenti “calpestabili”
  • cambiare le lenzuola
  • fare la spesa

 

Mettete tutto nero su bianco, sul vostro Home Bullet Journal e divertitevi a fine giornata a depennare i compiti portati a termine!

planner pulizia camera da letto

planner pulizia camera da letto(1)

planner pulizia camera da letto(2)

 

Condividete su Facebook e Instagram i vostri Home Bullet Journal e non dimenticatevi di taggarmi, così passo a salutarvi!!

Piano di pulizie: settimana “corridoi e scale interne”

Sì, è vero, la settimana prossima è quella di Natale….

Non sapevo bene nemmeno io se preparare il solito piano di pulizie, ma alla fine ho deciso di sì.

Così concludiamo il ciclo di 8 settimane e poi ripartiamo nuovamente insieme dalla prima dopo le Feste.

Finora ci siamo occupate delle varie stanze delle nostre case, ma non dobbiamo dimenticarci di ciò che ci sta “in mezzo”.

Avete scale interne, corridoi, anticamere,…?

Bene, allora mettiamoci al lavoro!

(psss, se non avete nulla del genere in casa vostra scegliete un’altra stanza per le missioni dal lunedì al giovedì!)

Vi ricordo che routine e missioni del giorno vanno eseguite velocemente, senza ricercare la perfezione: non devono mai diventare compiti pesanti, altrimenti ci passerà la voglia di ripeterli ancora nei giorni successivi!

In questo modo i risultati arriveranno un po’ più lentamente, ma saranno duraturi!

Allora pronte?

Ecco il piano con le missioni giornaliere da aggiungere alle 6 routine:

 

LUNEDì 23 DICEMBRE:

  • concentriamoci su ciò che è “a vista” nel nostro corridoio/anticamera/…, ossia sopra mensole, mobili, ecc. Facciamo un po’ di decluttering (c’è qualcosa che non ci serve? che non ci piace? di cui possiamo fare a meno? via via via!), diamo una spolverata e risistemiamo ciò che si è salvato dal nostro decluttering in maniera carina.

MARTEDì 24 DICEMBRE:

  • torniamo in corridoio/anticamera/… e puliamo vetri, termosifoni ed interruttori: una pezza in mano, una spruzzata di detersivo ed una passata velocissima sono più che sufficienti e se avete bambini da occupare mentre voi lavorate vi potranno “aiutare” a pulire i termosifoni senza fare danni!

MERCOLEDì 25 DICEMBRE:

Prima di pranzi e abbuffate, ma dopo che abbiamo scartato i regali 😁😁

  • passiamo a ciò che è più “interno”: dedichiamoci ad un mobiletto (o ad un cassetto, una mensola, ecc.) e procediamo come lunedì: decluttering, pulizia e riordino!

GIOVEDì 26 DICEMBRE:

  • ora mancano solo i pavimenti. Puliamoli bene anche dietro/sotto i mobili. Aspirapolvere, scopa, mocho…fate quello che volete in base al tempo che avete, ma fatelo!

VENERDì 27 DICEMBRE:

  • questo venerdì lo dedichiamo alle scartoffie di casa: cominciamo a smaltire quella pila di bollette buttate in un angolino? Dai, ci basta qualche raccoglitore carino per fare un po’ di ordine!

SABATO 28 e/o DOMENICA 29 DICEMBRE: SALVATAGGIO CASA

  • stirare
  • pulire i bagni
  • spolverare velocemente i ripiani “a vista”
  • spazzare e lavare i pavimenti “calpestabili”
  • cambiare le lenzuola
  • fare la spesa

 

Come sempre, è importante mettere il piano di pulizie nero su bianco.

Basta un normalissimo quaderno che avete in casa! Oppure, se desiderate qualcosa di particolare, sceglietene uno fatto a mano nello shop.

 

pulizia corridoi

pulizia corridoi(1)

pulizia corridoi(2)

Il Kakebo per il 2020

Conoscete il Kakebo? È il sistema utilizzato in Giappone per tenere i conti di casa.

Da qualche anno si è diffuso anche in Italia e è possibile acquistare il libro con i planner in qualsiasi libreria.

Anni fa ne ho creata una versione semplificata e gratuitamente stampabile.

Da allora quell’articolo ha avuto più di 100 mila visualizzazioni!

Ora che ho il mio Home Bullet Journal, potevo forse non inserircelo?

Sono tornata all’articolo – dove c’è anche spiegato passo a passo come utilizzarlo – e ho stampato il pdf da incollare sul mio taccuino 😊

Non sto a rispiegarvi come funziona naturalmente, trovate tutto nel vecchio articolo qui!!

E se anche voi desiderate stamparlo e riportarlo su un taccuino realizzato interamente a mano, venite a curiosare nello shop!

kakebo 2020(1)