Arrivare al Natale senza stress con il planner stampabile

Spesso arriviamo al Natale stressati perché ci troviamo a fare tutto all’ultimo momento, con la necessità di avventurarci in negozi super affollati, alla ricerca di regali tra gli scarti rimasti sullo scaffale….

Perché allora non prendersi per tempo, vivendo i preparativi con calma e godendosi lo spirito del Natale e il clima di serenità delle Feste? ^_^

Vi va di seguire insieme il planner di Natale? Si comincia dalla prossima settimana!!

Ogni sabato sulla pagina Facebook di Nuove Abitudini vi racconterò come sta andando.

Clicca sull’immagine per scaricarlo e stamparlo:

planner natale

 

Ps: vi piacciono i nuovi elementi grafici? Sono opera della bravissima e pazientissima Francesca Covolan di Attimamente, collega Professional Organizer, nonché grafica!! ^_^

 

Il Kakebo (stampabile) per tenere i conti di casa

Il Kakebo è il sistema giapponese per tenere i conti di casa.

Sul mio vecchio blog avevo creato uno stampabile per poter seguire questo metodo (leggermente modificato) senza dover spendere soldi nell’acquisto del libro.

Visto che i buoni propositi per l’anno nuovo si avvicinano (e visto che solitamente tra i buoni propositi c’è quello di risparmiare) lo ripropongo anche qui.

Vi basterà stampare le pagine necessarie e metterle in un semplice raccoglitore a anelli.

Ecco come funziona:

PAGINA 1

Ad inizio mese, sulla prima pagina segniamo tutte le entrate e le uscite certe, che già conosciamo in anticipo.

(se non siamo sicurissime dell’importo possiamo scrivere una stima a matita)

Nella parte inferiore della pagina, segniamo il totale delle entrate, il totale delle uscite e la differenza tra le 2 voci, che ci darà la somma di cui possiamo disporre per il mese in corso.

Infine, possiamo segnare alcune note, considerazioni ed eventuali obiettivi che vogliamo raggiungere.

kakebo stampabile

 

PAGINA 2

Stampiamo una copia per ogni settimana del mese in corso.

Ogni settimana, in questa pagina registriamo tutte le spese divise per categorie:

  • alimentari
  • casa e auto
  • igiene e bellezza
  • abbigliamento
  • spese mediche
  • tempo libero
  • imprevisti

 

Nella colonna di destra riportiamo il totale del giorno.

Invece, nell’ultima riga riportiamo il totale per tipo di spesa.

Nell’angolo in fondo a destra trascriviamo invece il totale generale della settimana.

kakebo stampabile

 

PAGINA 3

A fine settimana, riportiamo nella terza pagina i parziali di ogni settimana suddivisi per tipo di spesa.

kakebo stampabile

 

Al termine del mese, riportiamo nell’apposita tabellina i totali di ogni settimana, quindi facciamo la somma di quanto speso in tutto il mese.

Infine, sottraiamo dalla nostra somma disponibile (che avevamo scoperto ad inizio mese sulla pagina 1) il totale di queste spese e…voilà, il risultato sarà il nostro risparmio del mese!!

kakebo stampabile

PAGINA 4

Mensilmente, segniamo sui grafici della quarta pagina l’andamento dei nostri risparmi (oppure delle spese sostenute) divisi per categoria.

kakebo stampabile

 

Sarà soprattutto quest’ultima pagina a darci un’idea esatta di come procede l’andamento economico della nostra famiglia! In questo modo, potremo monitorare l’andamento delle varie voci di spesa ed aggiustare il tiro nel caso in cui ci accorgessimo che una di queste sta crescendo troppo. ^_^

Festeggiare Halloween (+ stampabile)

festa halloween

So che molti sono contrari all’idea di festeggiare Halloween, ma io ho deciso di farlo.

Al di là di ogni logica religiosa, etica, campanilistica, ecc. ho deciso che lo festeggerò (come lo ho festeggiato gli anni scorsi) perché per me è un’occasione imperdibile per condividere un momento divertente con i miei bambini.

Insieme si preparano gli addobbi per la casa, i dolci e i costumi.

Il mio unico dubbio – in caso di feste – è sempre sulla quantità di cibo e bevande da preparare.

Così ho fatto delle ricerche e ho riassunto i risultati qui:

– DOSI DI CIBO E BEVANDE PER UNA FESTA –

festa Halloween

 

E voi? Festeggerete Halloween? ^_^

 

“Non ho tempo”…ma sarà vero? (+ stampabile)

Ci lamentiamo spesso di non aver tempo: “non ho tempo per fare questo….”, “non ho tempo per occuparmi di quello…” ecc.

Ma ci siamo mai preoccupati di capire come lo spendiamo il tempo che abbiamo?

Magari lo stiamo solo sprecando….

Ecco allora come fare:

  1. Cercate di capire quali sono gli ambiti di vita per voi importanti, quelli che vi rendono più felici e che vi danno maggiore soddisfazione: la famiglia? la cura della casa? la carriera? l’attività fisica? il divertimento personale? Prendetevi del tempo per pensarci…
  2. Per almeno una settimana tenete traccia di come trascorrete le vostre 24 ore quotidiane: assegnate a ciascun tipo di attività un colore (ad esempio il tempo passato in famiglia in rosso, il tempo dedicato alla cura della casa in verde, ecc.)
  3. Al termine della settimana verificate che ci sia una maggioranza di colori corrispondenti alle attività che avete scelto al punto 1.
  4. Se così non fosse, significa che state sprecando il vostro tempo in cose che non sono poi così fondamentali per voi (magari passate troppo tempo davanti alla TV, oppure sui social…)

Io sto tenendo segnata questa settimana, per me “anomala” perché i primi 3 giorni sono stati di ferie. Con questo sistema, mi è saltato all’occhio che:

  • mercoledì non ho dedicato tempo alla mia attività da Professional Organizer (in arancione) e quindi questa mattina mi sono svegliata presto per recuperare prima di andare al lavoro;
  • ho trascurato l’attività fisica (in giallo) e dunque mi sono già “prenotata” un’ora da fare per oggi pomeriggio.

E voi?

Come trascorrete le vostre giornate? ^_^

Volete provare a segnarvelo? Qui il planner da stampare:

 

– STAMPABILE GIORNATA –

PLANNER STAMPABILE GIORNATA

A ciascuno il proprio (+ settimana stampabile)

agenda settimanale stampabile

 

Sento spesso persone lamentarsi del fatto di non riuscire a tenere un’agenda o un calendario in casa su cui segnare appuntamenti.

Bene, il mio consiglio allora è quello di sperimentare. ^_^

Ci sono tante formati e tanti varianti possibili, forse non hanno trovato ancora la soluzione più adatta a loro.

Ad esempio io uso un calendario mensile in casa, ma ho un formato giornaliero per la mia agenda personale.

Non siamo tutti uguali: ognuno di noi deve scoprire gli strumenti organizzativi più adatti a sé, come un abito su misura.

E voi invece? Con che formato vi trovate meglio?

 

 – PLANNER SETTIMANALE (AUTUNNO) –

 

calendario settimanale stampabile